Categoria: News ed eventi
Pagina 1 di 24

Si registra il tutto esaurito per la prima visita guidata all’ex chiesa di Sant’Agnese a Padova, il prossimo appuntamento è per il 15 maggio.
sold out
12 Aprile 2024

Si registra il tutto esaurito per la prima visita guidata all’ex chiesa di Sant’Agnese a Padova, il prossimo appuntamento è per il 15 maggio.

Si comunica che sono esauriti i posti disponibli per la visita guidata all'ex chiesa di Sant'Agnese a Padova del 17 aprile, ma è in programma la prossima visita guidata per il 15 maggio alle ore 11.00, a cura della dottoressa Debora Tosato. E' già possibile prenotare inviando un'email a debora.tosato@cultura.gov.it

Categorie

Belle artiEventi
Padova | Ex chiesa di Sant’Agnese: le vicende storiche, la storia dei restauri e dei reperti storico artistici rinvenuti nel corso delle attività di scavo archeologico raccontati in una serie di visite guidate, a partire dal 17 aprile
17 aprile
9 Aprile 2024

Padova | Ex chiesa di Sant’Agnese: le vicende storiche, la storia dei restauri e dei reperti storico artistici rinvenuti nel corso delle attività di scavo archeologico raccontati in una serie di visite guidate, a partire dal 17 aprile

La prima visita guidata è prevista in data 17 aprile 2024 alle ore 11.00, con obbligo di prenotazione fino a esaurimento dei posti disponibili. Sarà pertanto necessario inviare l’adesione, indicando il numero dei partecipanti e un recapito telefonico, alla casella di posta istituzionale della Dott.ssa Debora Tosato, della nostra Soprintendenza (debora.tosato@cultura.gov.it).

“Garden Talk: gestione e sostenibilità dei giardini”: a Palazzo Soranzo Cappello si parla di buone pratiche nel restauro dei giardini storici e si apre il giardino ai visitatori
9 aprile
4 Aprile 2024

“Garden Talk: gestione e sostenibilità dei giardini”: a Palazzo Soranzo Cappello si parla di buone pratiche nel restauro dei giardini storici e si apre il giardino ai visitatori

L’incontro sarà preceduto da un breve benvenuto nel giardino di Palazzo Soranzo Cappello, alle ore 16, in occasione del quale i partecipanti potranno visitare lo spazio prima che venga ufficialmente aperto al pubblico.

2 Aprile 2024

Area archeologica di Feltre: lavori di valorizzazione e riqualificazione, finanziati dal Ministero della Cultura, prolungano la chiusura al pubblico per l’estate 2024

Data la complessità dell’intervento in un contesto così delicato e grazie all’opportunità, emersa durante i lavori, di poter disporre di ulteriori risorse rese disponibili dal Ministero in aggiunta a quelle inizialmente stanziate, si prevede il protrarsi del periodo di chiusura dell’area nel corso della stagione estiva 2024.

Categorie

ArcheologiaNotizie

Argomenti

“FABULAE. Le situle raccontano i Veneti antichi” – Un progetto di archeologia partecipata tra il Museo Nazionale Atestino e il Museo Civico di Montebelluna
28 marzo
21 Marzo 2024

“FABULAE. Le situle raccontano i Veneti antichi” – Un progetto di archeologia partecipata tra il Museo Nazionale Atestino e il Museo Civico di Montebelluna

Il progetto di mostra temporanea “FABULAE. Le situle raccontano i Veneti antichi” nasce dalla volontà di restituire alla comunità due reperti eccezionali: due vasi in bronzo a forma di secchio (situle), messi in luce rispettivamente nel 2002 e nel 2012 nella necropoli preromana di Posmon a Montebelluna. I due musei si sono uniti alla Soprintendenza in un progetto espositivo in due fasi: al Museo Nazionale Atestino evento prequel della mostra “FABULAE. Le situle raccontano i Veneti antichi” e al Museo Civico di Montebelluna l'inaugurazione della mostra stessa in cui le due situle di Montebelluna, per la prima volta riunite, saranno lo spunto per una narrazione sui Veneti antichi.

I contenuti della mostra “Una vaghissima Madonna in trono – Francesco Vecellio e la pala per la Pieve di Sedico” presentati al pubblico il 14 marzo a Pieve di Cadore (Bl)
14 marzo
11 Marzo 2024

I contenuti della mostra “Una vaghissima Madonna in trono – Francesco Vecellio e la pala per la Pieve di Sedico” presentati al pubblico il 14 marzo a Pieve di Cadore (Bl)

L'incontro, che avrebbe dovuto tenersi il 23 febbraio scorso, era stato annullato a causa delle avverse condizioni meteo ed è stato, dunque, riprogrammato. Giovedì 14 marzo si terrà a Pieve di Cadore (Bl), presso la Sala consiliare della Magnifica Comunità di Cadore, alle ore 18.00, l'appuntamento dedicato alla mostra “Una vaghissima Madonna in trono – Francesco Vecellio e la pala per la Pieve di Sedico”, con la partecipazione di Carlo Cavalli, conservatore del Museo Civico di Belluno, della restauratrice Mariangela Mattia e della nostra collega storica dell'arte Debora Tosato.

Categorie

Belle artiEventi

Argomenti