Tag: bellearti
Pagina 1 di 1

Resana (Treviso) – Ritorna sull’altare a conclusione del restauro la Madonna con il Bambino, san Gaetano Thiene e una santa martire, attribuita al pittore secentesco Antonio Arrigoni
7 agosto
3 Agosto 2022

Resana (Treviso) – Ritorna sull’altare a conclusione del restauro la Madonna con il Bambino, san Gaetano Thiene e una santa martire, attribuita al pittore secentesco Antonio Arrigoni

Domenica 7 agosto 2022 alle 11.00 sarà ufficialmente presentato alla cittadinanza il dipinto secentesco a olio su tela raffigurante la Madonna con il Bambino, san Gaetano Thiene e una santa martire, ricollocato sull’altare di provenienza a conclusione dell’intervento di pulitura, eseguito da Annalisa Tosatto sotto l’alta sorveglianza della Soprintendenza.

Argomenti

13 Giugno 2022

Padova | Giugno Antoniano 2022: la Soprintendenza partecipa a due eventi culturali dedicati alle pitture di Giotto restaurate (20 giugno) e alla Tavola antoniana di Camposampiero (23 giugno)

La Soprintendenza prende parte ad una conferenza (lunedì 20 giugno) dedicata al restauro delle pitture di Giotto nella Cappella delle Benedizioni al Santo e ad un convegno (23 giugno) sulla tavola antoniana di Camposapiero. Ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti.

Categorie

Belle artiEventi
5 Maggio 2022

Conclusi i lavori di restauro dell’Annunciazione di Tiziano: il dipinto torna a splendere sull’altare della Cappella Malchiostro, nella Cattedrale di Treviso

Durante la fase iniziale della pulitura è emersa l’iscrizione a caratteri umanistici “Titianus pinxit MDXX” con la firma originale dell’artista e l’anno 1520, che ha permesso di datare per la prima volta con precisione l’opera nell’ambito della produzione pittorica dell’artista cadorino.

Argomenti

21 Febbraio 2022

La Soprintendenza partecipa al convegno internazionale di studi sul Seicento e il Settecento alle Gallerie dell’Accademia di Venezia il 22 e 23 febbraio 2022

Interverrà anche la nostra collega Debora Tosato con il contributo "Alle radici dell’estetica barocca di Giovanni Antonio Fumiani (tra architettura, ornamento e finzione)", durante il quale presenterà anche le opere del pittore ancora conservate nelle chiese e nei musei di Padova e di Treviso, di competenza della Soprintendenza.

Categorie

Belle artiEventi

Argomenti