Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l’area metropolitana di Venezia e le province di Βelluno, Padova e Treviso

Categoria: Eventi
Pagina 1 di 2

Uno sguardo in anteprima all’esposizione “Giuseppe Diamantini pittore e incisore. Dalle Marche a Venezia”
31 luglio
29 Luglio 2021

Uno sguardo in anteprima all’esposizione “Giuseppe Diamantini pittore e incisore. Dalle Marche a Venezia”

L’esposizione dedicata a Giuseppe Diamantini, a lungo operoso tra le Marche e il Veneto durante la seconda metà del Seicento, apre il 31 luglio. Per l'occasione una delle opere esposte è stata sottoposta a un intervento di restauro conservativo sotto la direzione della nostra Soprintendenza.

Argomenti

Martedì 6 luglio ore 21: “La difesa dei confini” presenta l’inedita situla in bronzo scoperta nella necropoli veneto antica di Montebelluna-Posmon.
6 luglio
4 Luglio 2021

Martedì 6 luglio ore 21: “La difesa dei confini” presenta l’inedita situla in bronzo scoperta nella necropoli veneto antica di Montebelluna-Posmon.

Una nuova situla in bronzo decorata è stata scoperta nella necropoli veneto antica di Montebelluna-Posmon. Ce ne parlerà Giovanna Gambacurta che ne sta curando lo studio. L'evento è in collaborazione con la Soprintendenza ABAP per l'area metropolitana di Venezia e le province di Belluno, Padova e Treviso. Iniziativa gratuita, su prenotazione

Argomenti

29 Giugno 2021

Villa Baglioni e gli affreschi di Giambattista Tiepolo a Massanzago. Storia e arte

Sabato 26 giugno 2021 è stato ufficialmente presentato al pubblico il volume dedicato a Villa Baglioni a Massanzago (Padova), la dimora gentilizia di terraferma appartenuta alla famiglia bergamasca di librai e ora di proprietà civica, divenuta celebre per lo spettacolare ciclo di affreschi di Giambattista Tiepolo, che negli anni 1719-1720 decorò le pareti e il soffitto del salone al piano nobile con le storie del mito di Fetonte e con il Trionfo di Aurora.

Categorie

EventiNotizie
26 Giugno 2021

Este, 2 luglio | Apertura straordinaria delle aree archeologiche di via Santo Stefano e via Tiro a Segno

  La Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per l’area metropolitana di Venezia e le province di Belluno, Padova e Treviso aderisce al Piano di valorizzazione dei luoghi della cultura, promosso dal Ministero della Cultura, offrendo ai visitatori l’opportunità di accedere gratuitamente alle aree archeologiche di Este in via Santo Stefano e via tiro a Segno, nella giornata di venerdì 2 luglio.

Categorie

EventiNotizie