Categoria: Archeologia
Pagina 1 di 12

16 Maggio 2024

Padova | Si avviano i nuovi lavori di restauro e consolidamento sismico della Cattedrale e di scavo archeologico del Chiostro dei Canonici

E' imminente l'avvio dei nuovi cantieri di restauro e consolidamento sismico della Cattedrale, intervento finanziato con fondi del Ministero della Cultura, e di scavo archeologico e valorizzazione del Chiostro dei Canonici, finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.

Al Museo Archeologico Eno Bellis di Oderzo (Tv) una giornata di studi dedicata ai 𝑳𝒖𝒐𝒈𝒉𝒊 𝒅𝒊 𝒄𝒖𝒍𝒕𝒐 𝒆 𝒓𝒊𝒕𝒖𝒂𝒍𝒊𝒕𝒂̀ 𝒊𝒏 𝑶𝒅𝒆𝒓𝒛𝒐 𝒂𝒏𝒕𝒊𝒄𝒂 con la collaborazione della Soprintendenza
24 maggio
14 Maggio 2024

Al Museo Archeologico Eno Bellis di Oderzo (Tv) una giornata di studi dedicata ai 𝑳𝒖𝒐𝒈𝒉𝒊 𝒅𝒊 𝒄𝒖𝒍𝒕𝒐 𝒆 𝒓𝒊𝒕𝒖𝒂𝒍𝒊𝒕𝒂̀ 𝒊𝒏 𝑶𝒅𝒆𝒓𝒛𝒐 𝒂𝒏𝒕𝒊𝒄𝒂 con la collaborazione della Soprintendenza

Per partecipare alla giornata di studi è richiesta l’iscrizione via mail entro lunedì 20 maggio all’indirizzo: prenotazioni@oderzocultura.it Sarà possibile seguire i lavori della giornata anche on line, prenotandosi all’indirizzo: prenotazioni@oderzocultura.it entro lunedì 20 maggio. Con la conferma di prenotazione vi sarà inviato il link per accedere alla giornata.

Categorie

ArcheologiaEventi
10 Maggio 2024

Presentato l’accordo tra Soprintendente e Società Archeologica Veneta per la valorizzazione dell’archeologia del Veneto

La convenzione prevede una serie di attività condivise, tra cui: - l’apertura al pubblico della storica biblioteca archeologica della Soprintendenza (ogni venerdì, dalle 9,00 alle 13,00 con accesso libero e assistito); - l’ideazione e l’organizzazione di eventi di mutuo interesse inerenti l’archeologia del Veneto; - la valorizzazione di Palazzo Folco.

Categorie

ArcheologiaEventi
Padova | Visita guidata all’ex chiesa di Sant’Agnese: le vicende storiche, la storia dei restauri e dei reperti storico artistici rinvenuti nel corso delle attività di scavo archeologico
15 maggio
7 Maggio 2024

Padova | Visita guidata all’ex chiesa di Sant’Agnese: le vicende storiche, la storia dei restauri e dei reperti storico artistici rinvenuti nel corso delle attività di scavo archeologico

La prossima visita guidata è prevista in data 15 maggio 2024 alle ore 11.00, con obbligo di prenotazione fino a esaurimento dei posti disponibili. Sarà pertanto necessario inviare l’adesione, indicando il numero dei partecipanti e un recapito telefonico, alla casella di posta istituzionale della Dott.ssa Debora Tosato (debora.tosato@cultura.gov.it).

6 Maggio 2024

Portale Raptor | I dati dei siti archeologici pubblicati sulla Mappa generale di sistema sono liberamente scaricabili da tutti gli utenti

Dal 03.05.2024 RAPTOR è diventato un sistema ancora più aperto e condiviso consentendo a tutti gli utenti, registrati e non, di scaricare liberamente i dati dei siti archeologici pubblicati sulla Mappa generale del sistema, attualmente 17526, che vengono costantemente aggiornati e inseriti dalle 10 Soprintendenze del Ministero della Cultura partecipanti al progetto. Ideatore e coordinatore del progetto è Matteo Frassine, funzionario archeologo della nostra Soprintendenza.

Categorie

ArcheologiaNotizie

Argomenti

“Archeologia sul Monte Grappa – Il sito votivo di età romana in anteprima”: un incontro per presentare la campagna di scavo del 2023 a Pieve del Grappa (Tv)
7 maggio
2 Maggio 2024

“Archeologia sul Monte Grappa – Il sito votivo di età romana in anteprima”: un incontro per presentare la campagna di scavo del 2023 a Pieve del Grappa (Tv)

Martedì 7 maggio, alle ore 20,30, presso il Palazzo Reale a Crespano di Pieve del Grappa (Tv) si terrà l'incontro "ARCHEOLOGIA SUL MONTE GRAPPA - Il sito votivo di età romana in anteprima", dedicato alla presentazione di una campagna di sondaggi archeologici effettuata nel 2023 a Pieve del Grappa, in loc. Ardosetta, in seguito al rinvenimento fortuito, avvenuto nel 2022, di alcuni reperti in bronzo di particolare interesse.

Categorie

Archeologia

Argomenti

23 Aprile 2024

Durante i lavori in Viale Stazione a Montegrotto Terme emerge un altro tratto di muro che sembra di età romana, probabile parte di una domus legata a personalità di alto rango

Di fronte all’ex Hotel Montecarlo, durante gli scavi delle trincee per la posa delle condutture elettriche, è stato individuato un tratto di muro in laterizi e malta che, fin dal primo momento, per la sequenza stratigrafica complessiva e per il grado di manifattura della struttura, sembrava riferibile a età romana.

Categorie

ArcheologiaNotizie

Argomenti

17 Aprile 2024

Presentato al Vinitaly di Verona il progetto del nuovo “Atlante delle aree archeologiche del Veneto” nello spazio dedicato alla Regione

E' stato presentato in anteprima a Verona, martedì 16 aprile nello stand della Regione del Veneto al “Vinitaly”, il progetto del nuovo Atlante delle aree archeologiche del Veneto. Si tratta di una vera e propria carta archeologica dell’intero territorio regionale, elaborata dalle tre Soprintendenze venete per l’Archeologia, le belle arti e il paesaggio del Ministero della Cultura in collaborazione con la Direzione Pianificazione Territoriale della Regione del Veneto. Aggiornato alle ultimissime scoperte, questo data-base contiene i dati descrittivi, di perimetrazione cartografica e bibliografici di oltre 180 aree archeologiche con valenza paesaggistica.