Qual è la documentazione necessaria per l’esecuzione di opere e lavori di qualunque genere su immobili siti in aree di rispetto di beni culturali (art.45 D.Lgs. n.42 del 2004)?

I lavori per l’esecuzione di opere e lavori di qualunque genere su immobili siti in aree di rispetto di beni culturali (art.

I lavori per l’esecuzione di opere e lavori di qualunque genere su immobili siti in aree di rispetto di beni culturali (art.45 D.Lgs. n.42 del 2004). L’istanza va inviata alla Soprintendenza, corredata di:

1. 1) ISTANZA ai sensi dell’art.45 del citato disposto, con marca da bollo comprensiva dei dati identificativi del bene (MODELLO di istanza):
https://www.soprintendenzapdve.beniculturali.it/wp-content/uploads/2021/02/N_Modulo_art._45_Interventi_in-aree-di-rispetto-1.pdf
e relativo vademecum
https://www.soprintendenzapdve.beniculturali.it/wp-content/uploads/2021/06/VADEMECUM_NULLA-OSTA-ESECUZIONE-LAVORI-SU-IMMOBILI-IN-AREE-DI-RISPETTO_ART.-45.pdf

1. 2) DELEGA del proprietario al professionista;

2. 3) GRAFICI dello stato di fatto, del progetto; comparativi, firmati dal professionista incaricato

Se l’edificio ricade anche su area sottoposta a vincolo paesaggistico, in questo caso si dovrà trasmettere, per il tramite dell’Amministrazione preposta, un’istanza autonoma ai sensi dell’art. del 146 c.5 del D.Lgs. e s.m.

Ultimo aggiornamento

25 Marzo 2022, 16:20